L’unica cosa che combattiamo è la violenza.

Per noi combattere la violenza è una pratica quotidiana.
La chiamiamo “yoga” e in effetti è ben più di una ginnastica.
Amiamo praticarla insieme alla meditazione e alla sospensione del giudizio.